Huracán l'ultima Lamborghini è una supercar con un supercomputerHuracán l’ultima Lamborghini è una supercar con un supercomputer

A Lamborghini, hanno preso le cose in più con la loro nuova Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata o LDVI. L’unità di gestione del motore (ECU) registra le informazioni di tutta l’auto e ne fa uso per alterare il modo in cui il nuovo Huracán EVO Spyder guida in modo fedele (in realtà in meno di 20 millisecondi.) Ma è pronto tanto quanto è necessario essere in un accordo per il web per il tempo costante). I veicoli avevano fatto un pochino di questo per un considerando, ma la casa automobilistica italiana vuole così assassinarlo a velocità impossibili e in ambienti in cui la tipica berlina o SUV non si imbattesse.

Con questa abilità, Lamborghini è in grado di utilizzare la vitalità cruda di una supercar a trazione integrale con un motore V10 e 630 cavalli e di domarla, la più efficiente, quindi il tuo vero pilota (che può sborsare $ 287.400) può Viaggiano noi stessi senza la ruota della macchina a ruote sterzanti, volando vero in un fosso.

Per produrlo, l’LVDI è di fatto un’unità di elaborazione rapida e centrale che registra i record relativi al terreno del boulevard, all’allestimento della vettura, alle gomme e al progetto in cui la forza motrice sta guidando l’auto. Utilizza quindi tali dati per manipolare vari aspetti dell’Huracan.

La macchina funziona in accordo con i sensori hardware modello 2.0 Lamborghini Piattaforma Inerziale (LPI). Questa macchina utilizza giroscopi e accelerometri situati sul cuore della vettura. Misura i movimenti della macchina e condivide i dati registrati con il computer LVDI.

Lamborghini dice che la macchina è così in sintonia con tutti gli aspetti di una pressione che probabilmente in realtà predicherà l’impostazione di guida accurata per il secondo secondo. In parole assortite, mentre è necessario che la casualità percorra per caso anche la ruota che gira intorno agli angoli su un boulevard di soccorso, la macchina penserà al tuo comportamento mentre entri in un angolo e cambierai.

Huracán l'ultima Lamborghini è una supercar con un supercomputer“Il salvataggio è un assassinio apparentemente più grande un giorno è con l’uso sapiente della pressione a quattro ruote e dello sterzo a 4 ruote e del legname e alleggerire l’orologio della ruota torsionale su una ruota in uno stile che, a volte, potrebbe anche essere extra prevedibile e questo è quello che abbiamo con l’Huracan EVO “, ha detto Maurizio Reggiani, responsabile delle capacità di Automobili Lamborghini.

Lamborghini è colpita da un mondo precedente un motore interamente alimentato a carburante anche se – ha un gasdotto per le auto ibride ed elettriche. Ma Reggiani nota che Lamborghini è costantemente l’autoproduttore chiudente per lasciare noioso una pianta di vitalità ringhiante e affascinante.

Mettere tutta quella vitalità al fondo in un’abilità controllabile richiede una quantità impossibile di abilità – questo è il salvataggio LVDI e diversi pezzi di abilità nelle vicinanze. La casa automobilistica ritiene che il risultato sia un viaggio di guida che si adatta esattamente a ciò che vuole la forza motrice, nessun soggetto la modalità in cui si trova l’auto. Che si tratti di Strada, Sport o Corsa, la macchina (in abilità controllata) dovrebbe essere spedita senza suono.

Il fatto di alleggerire la guardia consente all’autista di assassinare una cosa che in totale richiede mesi se non più anni da cogliere: alla deriva. Va in opposizione a ciò che l’auto desidera assassinare: perdere la trazione. Ma in modalità Sport è apparentemente. Per assassinarlo, l’auto deve risolvere (in tempo convinto e in sicurezza) cose come l’angolo che desidera seguire. L’Huracán EVO Spyder deve ammettere che, in realtà, desideri solo dirigere il waft e non lottare più. Se lo fa, questo è in grado di azzardare l’allineamento della macchina (e del conducente).

Huracán l'ultima Lamborghini è una supercar con un supercomputer

Huracán EVO Spyder

Per rivivere i tuoi sogni da Fast and Furious, la casa automobilistica ha iniziato il salvataggio di un gruppo di aziende con nuove abilità: nel simulatore. Tuttavia un computer non può riprodurre fedelmente il mondo reale. In gran parte dei problemi è legato sopratutto all’usura delle gomme, variabili difficili da predirre a causa della densità del composto di gomma e alla variazione di usura su tutta la superficie.

Quindi, sicuramente, potrebbe esserci la forza motrice. Tutti facciamo pressione in un modo diverso, tuttavia il viaggio dovrebbe essere identico per tutte le persone. O non è più un migliaio di chilometri fondamentale che, anche con tutte le abilità, è un viaggio senza rumore. “Non vogliamo più vincere una cosa che sostituisce la forza motrice: desideriamo vincere un’auto che è in grado di ammirare ciò che la forza motrice vuole assassinare”, ha affermato Reggiani.

Huracán l'ultima Lamborghini è una supercar con un supercomputerLa Lamborghini viene diagnosticata per i motori affascinanti, i ringhi intensi, l’inserimento di assassini e l’indebolimento delle istituzioni monetarie. Ma in realtà tutta quella vitalità sarebbe inefficace se i conducenti non potessero in realtà alleggerire la macchina. Quest’ultimo sistema computerizzato rende possibile per chiunque.

Ovvio, solo una piccola cerchia di persone che possono permettersi una Lamborghini, ma chiunque apprezzerebbe un sistema per rendere la guida più facile e sicura oltre che divertente.

Leggi di più